Emicrania, effetti favorevoli di un maggiore apporto di omega-3 con la dieta

In uno studio clinico, randomizzato e controllato, un regime alimentare arricchito in acidi grassi omega-3 ha ridotto la frequenza e l’intensità degli attacchi in pazienti con emicrania cronica. Questo risultato, secondo gli esperti, rafforza le ipotesi che interventi nutrizionali possano

Vitamina D e Covid-19, le raccomandazioni degli esperti del G.I.O.S.E.G

Il deficit di vitamina D potrebbe avere un ruolo nella maggiore suscettibilità all’infezione da SARS-CoV-2 e nel rischio più elevato di esiti gravi del COVID-19. Il dato emerge da diverse ricerche anche se non esistono ancora linee guide chiare per

Covid-19 : studio italiano conferma che la reinfezione è un evento raro

“I nostri risultati confermano che le reinfezioni sono eventi davvero rari. Il nostro studio suggerisce che la naturale immunità a SARS-CoV-2 potrebbe conferire un effetto protettivo per almeno un anno, che è simile alla protezione riportata nei recenti studi sui

Il microbiota può influenzare la gravità e le conseguenze dell’ictus

Uno studio dell’Università di Cleveland (Usa) dimostra per la prima volta che la composizione del microbiota intestinale può avere un impatto sull’ictus. In questa ricerca sperimentale in vivo la diversa composizione della microflora intestinale è associata a diversi gradi di

COVID 19 e cibo : pandemia e disturbi alimentari

“C’è molta attenzione sull’obesità e sulla sua connessione con COVID-19. È altrettanto importante considerare il gran numero di persone che hanno peggiorato il loro rapporto con il cibo e sono a rischio di disturbi alimentari durante e dopo la pandemia”.

conferma EFSA : TOSSICHE ALOE e ALTRE SPECIE BOTANICHE contenenti idrossiantracene

REGOLAMENTO (UE) 2021/468 della COMMISSIONE -18 marzo 2021 modifica allegato 111 del regolamento (CE) n. 1925/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le specie botaniche contenenti derivati dell’idrossiantracene. Alimenti ed integratori alimentari contenenti derivati ​​dell’idrossiantracene possono danneggiare

Malattie infiammatorie croniche intestinali in aumento tra i bambini : un aiuto dal TEST EPIGENETICO S-DRIVE sul bulbo del capello

L’età media dei pazienti con una diagnosi di malattia infiammatoria cronica intestinale (IBD, Inflammatory Bowel Disease) si sta abbassando. “Circa un quarto dei nostri pazienti con una nuova diagnosi di IBD ha meno di vent’anni – ha dichiarato Ashish Patel,

Test Epigenetico sul bulbo del capello prevenzione indispensabile : inquinamento atmosferico concausa per deficit cognitivo e Alzheimer

“Questo è il primo studio che mostra, con un modello statistico, che l’inquinamento atmosferico è associabile a cambiamenti a livello cerebrale, connessi con il declino della memoria.” Così Andrew Petkus, professore di neurologia clinica alla Keck School of Medicine, University

Covid-19 – efficacia e tollerabilità dei Vaccini : LO STUDIO SPERIMENTALE TERMINERA’ il 27 Gennaio 2023

L’NIH, Istituto Superiore di Sanità Statunitense, nella banca dati degli studi clinici , ha pubblicato i dati ufficiali della sperimentazione sui vaccini anti-covid https://www.clinicaltrials.gov/ct2/show/NCT04368728 FDA, EMA ed AIFA hanno acconsentito ad autorizzare la commercializzazione dei vaccini nonostante il brevissimo periodo

La vitamina C può aiutare a ridurre la perdita di massa muscolare negli anziani : preferibile la formulazione spray sublinguale

Una nuova ricerca suggerisce che possa esserci una relazione tra il livello di vitamina C presente nel sangue e la conservazione della massa muscolo-scheletrica nell’invecchiamento. Lo studio, infatti, ha trovato un’associazione tra un basso livello di vitamina C e una